A te

Ti passa per le mani il tuo diario, l’unico amico che ti conosce davvero. L’unico a cui hai sempre raccontato tutto, ogni sorriso fatto e ogni lacrima versata. Ti passa tra le mani e decidi di provare a rileggerne alcune pagine. E in pochi secondi il tuo volto si ritrova rigato di lacrime. Quanta vita hai vissuto senza nemmeno accorgertene, quanti passi hai fatto in tutte le direzioni, ma andando sempre avanti, quanto hai imparato.
Ti fermi a pensare ad ogni singola scelta fatta e la prima cosa che ti viene in mente è la paura che avevi di sbagliare, di nuovo, ancora. Eppure non ti sei mai fermata, sapevi che dovevi continuare a camminare e così hai fatto. Prendendo la vita di petto, ma soprattutto di pancia, vivendo ogni tua emozione al cento per cento anche se già sapevi che probabilmente non sarebbe durata a lungo. O forse sì, chissà.
Le persone intorno non ti hanno mai capita davvero. Forse perchè non hanno mai voluto sapere la ragione di quella vita che improvvisamente avevi voglia di divorare, ma allo stesso tempo di regalare. O forse semplicemente perchè solo tu stavi vivendo la tua vita… cosa potevano sapere gli altri di quello che passava nel tuo cuore?
E così hai cominciato a buttarti sempre, ovunque. Amici, sport, viaggi. Vivevi come non avevi mai vissuto, o forse sì, ma ti sembrava di non ricordartelo nemmeno più.
Ti sei fatta male, non una volta, non due… ma hai sempre preso quelle cadute come scusa per non arrenderti, per riprovarci, per ripartire.
Sì, cicatrici ne hai collezionate. Ma sono proprio quelle che ti rendono più bella ora, o almeno questo è quello che pensi. Perchè sei profondamente convinta che siano proprio le cicatrici a disegnare la mappa che mostra dove siamo stati… e tu, nonostante tutto, sei fiera di quello che sei stata.
Guardi proprio quella mappa. Il tuo lungo viaggio per arrivare fino a qui. Tortuoso, complesso, ricco di ricordi splendidi ma sicuramente non privo di dolore.
Hai trent’anni. E la tua mappa è completamente diversa da quella di tutte le persone che ti circondano, amiche storiche, cugini, coetanei.
Sorridi. Sei così soddisfatta di aver vissuto quel tuo viaggio e di viverlo ancora che il confronto con il mondo intorno, con quello che la società sembra pretendere da te, non ti tocca più. Il tuo viaggio è differente.
Hai cambiato direzione così tante volte, compagni di viaggio, equipaggiamento… Hai camminato in giornate di sole e sotto diluvi nei quali non ti sembrava di poter fare un passo in più. Hai fatto scivoloni, sbattuto il naso contro porte che sembravano aperte e invece erano chiuse, fatto e disfatto amicizie. Eppure non ti sei mai fermata. Eppure continui a non fermarti. Ma anzi, continui ad emozionarti di fronte a un sorriso inaspettato di un amico, un abbraccio di un tuo bimbo, un cielo azzurro e un fiocco di neve che veloce si scioglie tra le tue dita.
Non sai quali persone saranno al tuo fianco nel futuro, dove sarai e quale direzione prenderà il tuo sentiero… ma non ti interessa. Finalmente sai che l’importante è che tu sia lì, forte della forza che ti ha sempre contraddistinto, e con quelle passioni e quell’entusiasmo che ti fanno sentire viva sempre.
I tuoi bimbi, i tuoi viaggi, la tua voglia di fare.
Cammini, non sai dove ti porterà questa strada. Ma hai nel cuore sogni e desideri che nessuno potrà mai rubarti. E sei bella così, con le tue mille imperfezioni, le tue lune, i tuoi sbalzi di umore. Sei bella così e nessuno, nessuno potrà mai portarti via il tuo entusiasmo, la tua dolce follia, la tua voglia di vivere, ridere e scherzare. Nessuno potrà mai spegnere quel sorriso che nasconde un mondo intero e che solo tu conosci, questo lo sai bene.

IMG_6603
picture by G. Federici

Un pensiero su “A te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...