La vacanza comincia quando si inizia a progettarla!

Amo viaggiare, vedere posti nuovi, conoscere persone diverse da me, assaggiare cibi sconosciuti, vivere usanze e tradizioni mai immaginate prima… ma anni di viaggi alle spalle mi hanno insegnato che non esiste viaggio ben riuscito se non lo si è prima almeno un po’ pianificato!
Ecco, a me piace proprio quel momento lì, quello in cui si progetta, si scrive, si legge, si immagina, si calcola, si studia… perchè se ci si affida a qualcuno che lo faccia per noi, senza dubbio sarà una vacanza perfetta, ma sicuramente ci saremo persi qualcosa!
Sono stata abituata così fin da quando ero piccola: i miei genitori organizzavano sempre i viaggi che facevamo, papà comprava e leggeva interamente la guida, se non le guide, mamma chiamava gli hotel o si informava per gli orari di visita dei musei (quando non c’era internet era tutto più lungo…!)… Insomma nei mesi precedenti un viaggio in casa nostra già si respirava aria di vacanza!
Sono cresciuta così e proprio per questo motivo ancora adesso amo pianificare un viaggio prima, o almeno cominciare ad ambientarmi!
Il grosso della pianificazione consiste nel decidere la meta, a volte una cosa semplice e scontata, a volte un vero e proprio rompicapo!
Una volta scelta la meta bisogna valutare altri fattori, primo tra tutti il mezzo con cui raggiungerla! Aereo? Dovete fare in fretta a cercare i biglietti… navigando da soli su internet o chiedendo aiuto ad un’agenzia, i biglietti vanno presi subito, altrimenti nel giro di poche settimane i prezzi saranno quasi raddoppiati! Macchina? Camper? Moto? Qualsiasi soluzione scegliate ricordate che, se vorrete affittarla, prima lo fate meglio è!
A questo punto potete programmare il viaggio: io comincio sempre da qualche rivista che mi faccia assaporare la vacanza senza darmi informazioni troppo specifiche, che non sarei ancora nella predisposizione giusta per immagazzinare, poi, solo quando la mia mente si è riempita di immagini, foto e descrizioni, allora compro la guida! Per quando riguarda questa scelta non scriverò nulla… ognuno ha le sue abitudini e le sue preferenze e, solitamente, quando si trova bene con una casa editrice, poi non la lascia più…
Una volta che si ha la guida tra le mani si può realmente cominciare ad organizzare il viaggio dando un nome a tutte quelle splendide immagini viste e valutando se si tratta di luoghi facilmente raggiungibili o alla nostra portata! Qui entra in gioco anche internet, per molte informazioni poco chiare o non aggiornate sul cartaceo e per tutti i racconti di viaggio che ormai si possono trovare ovunque! 
L’eventuale prenotazione degli alberghi verrà di conseguenza, quando il calendario con su segnate tutte le tappe da affrontare sarà completo!
Ricordate, la vacanza comincia quando si inizia ad organizzarla… sfogliate, leggete, scrivete, immaginate… sarà bellissimo poi, una volta sul posto, scoprire che visto davvero, e non solo su una foto, quel luogo, quel cibo, quella emozione avrà tutto un altro sapore! 

Buon viaggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...